Iniziamo subito con la premessa che per fare questo percorso avrai bisogno di un paio di scarpe adatte a camminare (non decisamente sandali), e tanta tanta acqua. E’ un percorso adatto a tutti, chiunque può cimentarsi, l’unico limite è dato dalla sua lunghezza.

Portofino: come arrivare

Contrariamente a tutti i paesini della Liguria a Portofino il treno non arriva, la stazione più vicina è quella di Santa Margherita Ligure, il punto di partenza del nostro trekking. Da qui potrai raggiungere Portofino via mare o con l’autobus, noi però abbiamo scelto di arrivare a piedi, (una scelta azzeccata se vuoi goderti un bellissimo panorama).

Uscite dalla stazione, scendiamo sul lungomare di Santa Margherita Ligure costeggiando tutto il porto fino ad un benzinaio, li troverete anche un ristorante dove fare riferimento, “La Paranza”, dove troverai  l’imbocco di Salita Montebello. Qui inizia il segnavia “croce rossa”, che andrà fino alla Cappelletta delle Gave.

Segui la stradina che sale fino ad un piazzale; si gira a destra e si imbocca una via in salita. Dopo alcuni tornanti tra villette e giardini raggiungerai la Madonna delle Neve di Nozarego, un edificio seicentesco, che fu costruito lungo un importante mulattiera. Qui potrai godere di una vista mozzafiato. Troverai una strada asfaltata che durerà circa una decina di metri. Giungerai presso un cancello di una villetta dove si abbandona l’asfalto per poi imboccare a sinistra una strada asfaltata. In breve tempo arriverai alla Cappelletta delle Gave dove troverai un importante crocevia. Da questo punto dovrai abbandonare la “croce rossa” e prendere la discesa a sinistra con segnavia “tre punti rossi”. Da li dovrai scendere lungo una strada ripida fatta di scalini e dopo circa una ventina di minuti, si sbuca sulla provinciale della baia di Paraggi.

Costeggiando la baia di Paraggi, sulla tua destra troverai una salita con l’insegna “Passeggiata dei Baci”, uno dei percorsi naturali più affascinanti d’Italia. E’ un percorso romantico, che prosegue fino ad arrivare a Portofino. Il panorama attorno a noi è davvero suggestivo, potrai ammirare la costa in tutto il suo splendore. Qui potrai scattare bellissime foto ricordo. Terminata la “Passeggiata dei Baci” si scende verso la Piazzetta e in pochi attimi si arriva al centro di Portofino

Dopo questa escursione (se hai ancora le forze) potrai visitare Portofino ed andare a vedere tutte le attrazioni che propone, abbiamo fatto un articolo dedicato (clicca QUI).

Per il ritorno abbiamo optato una strada alternativa, quella di passare sulla strada provinciale; se però sei stanco c’è anche la possibilità di prendere un autobus che ti porterà direttamente fino a Santa Margherita Ligure.

Questo è il percorso che abbiamo fatto per raggiungere Portofino, nei commenti scrivici se ci sei mai stato e come ci sei arrivato! 

Giorgia & Gloria

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.